Detrazione fiscale

E' possibile usufruire della detrazione fiscale per le spese sostenute per l'erogazione dei servizi della Cooperativa Gea a domicilio ad anziani o persone non autosufficienti.

La detrazione fiscale spetta per le spese sostenute per gli addetti all’ assistenza personale propria o di uno o più familiari anche se non fiscalmente a carico del contribuente.
Detrazione fiscale

Nella dichiarazione dei redditi, è possibile usufruire della detrazione al 19% per le spese sostenute per gli addetti all’assistenza; lo stato di non autosufficienza deve derivare da una patologia e deve risultare da certificazione medica.

La detrazione fiscale spetta per le spese sostenute per gli addetti all’ assistenza personale:

OSS Operatore Socio Sanitario,
Assistente Familiare/Badante,
Educatore,
Fisioterapista,
Infermiere,
Logopedista,
Psicologo

propria o di uno o più familiari anche se non fiscalmente a carico del contribuente, e spetta anche se le prestazioni di assistenza sono rese anche da una cooperativa di servizi.

Scopri di più:

Per la detrazione fiscale sono considerati non autosufficienti nel compimento degli atti della vita quotidiana i soggetti che necessitano di sorveglianza continuativa o sono incapaci di svolgere almeno una delle seguenti attività:

  • assunzione di alimenti;
  • espletamento delle funzioni fisiologiche e dell’igiene personale;
  • deambulazione;
  • indossare gli indumenti.

Le spese devono risultare da idonea documentazione, che può anche consistere in una ricevuta debitamente firmata, rilasciata dal soggetto che presta l’assistenza.

La documentazione deve contenere:

    • estremi anagrafici
    • codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento
    • codice fiscale del soggetto che presta l’assistenza.

Se la spesa è sostenuta in favore di un familiare, nella ricevuta devono essere indicati anche gli estremi anagrafici e il codice fiscale di quest’ultimo. Inoltre, se le prestazioni di assistenza sono rese da una cooperativa di servizi, la documentazione deve specificare la natura del servizio reso.

 

L'obbiettivo della Cooperativa GEA è quello offrire servizi socio-sanitari a domicilio al fine di migliorare la qualità della vita delle persone in condizioni di non autosufficienza e demenza con patologie trattabili a domicilio. La Cooperativa opera nel territorio proponendo un nuovo modello assistenziale di approccio al disagio e alla malattia, basato sulla centralità della persona nel rispetto della dignità e dei bisogni, sia del malato che della sua famiglia. GEA persegue la sua missione attraverso anche attività di: INFORMAZIONE per diffondere il modello bio-psico-sociale; FORMAZIONE per qualificare ed aggiornare le competenze degli operatori sanitari, dei caregivers, dei medici e dei familiari.